Il futuro in gioco

una mostra itinerante avvicina bambini e ragazzi al decennio dell’educazione allo sviluppo sostenibile.

 

 

La mostra, realizzata e promossa da Legambiente Lombardia con il supporto della Fondazione CARIPLO, prende spunto dal decennio (2005-2014) che Unesco dedica all’educazione allo sviluppo sostenibile. Un tema nodale, quello dell’educazione, che nessuna politica seria che miri a cambiamenti permanenti degli stili di vita può trascurare.

 

La mostra utilizza la metafora del gioco per offrire un approccio  meno angosciante a temi che, di per sé, possono suscitare ansia e sentimento di impotenza nei giovani visitatori.

L’intento è quello di ingenerare un sentimento del possibile. La convinzione che, subito, ognuno di noi può mettersi in gioco,  fare qualcosa per rispondere alle grandi sfide a cui siamo chiamati.

 

La mostra comprende, oltre a manifesti esplicativi, grandi exhibit che rappresentano, attraverso il gioco, i 24 temi del decennio: educazione di qualità, lotta alla povertà, salute, salvaguardia dell’ambiente e molti altri ancora. Si avvale anche della proiezione di video e creazioni multimediali.

 

Un grande mobile alla Calder, evidenzia i fragili equilibri e i “fili” che legano fra loro tutti i temi della sostenibilità, fra natura, economia, società e persona.

 

I dadi ci ricordano gli azzardi da affrontare nei mutamenti climatici, il domino e il boomerang, rappresentano gli effetti che le azioni umane hanno quando turbano gli equilibri di Gaia.

 

Personaggi come  Vandana Shiva, Julia Butterfly Hill,  ma anche la nostra Anna Giordano (vincitrice  nel 1998 del premio Goldman, il Nobel dell’ambiente) accolgono i giovani visitatori e sono  la prova vivente che azioni di successo possono essere intraprese senza disporre di grandi mezzi, ma con il consenso e il supporto della gente.

 

La mostra è stata esposta da febbraio a maggio 2006 in diverse scuole e spazi culturali lombardi, con il patrocinio delle Province di Milano, Pavia, Bergamo e Lecco con momenti formativi per insegnanti e amministratori locali e un Open Day di inaugurazione in ogni località coinvolta a cui sono stati invitati i genitori e tutta la cittadinanza.

Centro di educazione ambientale  energetica Loc. Pizzofreddo 14/a - Santa Maria della Versa – PV 

Tel. 339 79.87.249   E-Mail: info@energetica.it

Casella di testo: > Le mostre spettacolo
Casella di testo: > Animazione sul territorio
Casella di testo: > Gli impianti
Casella di testo: > Progetti per le scuole
Casella di testo: GreenSpot
Casella di testo: > Cosa offriamo
Casella di testo: > Dove siamo
Casella di testo: > Contatti
Casella di testo: > Home

Destina il 5 per mille a energetica: 910 790 403 32

Casella di testo: > Galleria immagini